FOLLOWERS del mio blog

lunedì 22 giugno 2015

Il mio ricamo a punto pittura

Per dare il benvenuto all'estate
metto in bella mostra i miei quadri a punto pittura,
ho riportato su tessuto alcune splendide stampe
di Pierre-Joseph Redouté
'Les plus belles fleurs et des plus beaux fruit'
 

Adoro le illustrazioni botaniche 
ho deciso quindi di riprodurle ad ago
per realizzare dei quadri per la mia cucina


 Le sfumature di verde del mouliné e il punto filza
colorano le foglie,
ho scelto questo punto per evidenziare la struttura delle foglie.
Un'accurata scelta di marroni e il punto piatto definiscono la pianta
con tutti i particolari


Per la stoffa vi consiglio di usare
il misto lino.
 Come vedete ho scelto delle cornici semplici
ma anche in questo caso ho giocato con i colori
scegliendo per ciascun quadro un colore differente.



La scelta dei colori per sfumare è fondamentale
per dipingere con l'ago.


questi sono stati i miei primi lavori 
a punto pittura
mi sono serviti per imparare,
dopodichè ho fatto le farfalle!!


ed ecco le stampe incorniciate.


Questa tecnica di ricamo ci fa sentire 
un pò artisti, personalmente mi appassiona molto.

Ho inserito le foto delle stampe per farvi 
vedere l'effetto.




Un saluto a tutti, Gabry








sabato 13 giugno 2015

Cara Maestra....

finalmente è finita la scuola!!!!
è arrivato il momento dei saluti alle maestre
che amorevolmente hanno condiviso con i  bambini
tanto tempo prezioso.


Alcune di loro lasceranno per sempre
un'impronta indelebile nei cuori dei nostri bambini;


è l'occasione di dire grazie con un pensiero.....
molto speciale


Carolina, la figlia di una mia amica,
 ha scelto questa bella scatola di latta
per la sua maestra Rossella che l'ha accompagnata
per i cinque anni delle scuole elementari...


E mi ha chiesto di fagli un cuore ricamato con l'iniziale del suo nome.....



E visto che il momento dei saluti è arrivato ....
il regalo più prezioso nella scatoletta
è il suo personale augurio....


Ho trovato questa bella foto vintage che ho modificato
e personalizzato proprio come voleva lei...


Per il biglietto ho usato una carta di grammatura spessa
color pacco che ho decorato con un motivo di farfalline,
e ho aggiunto la sua bellissima letterina


sul retro del biglietto una bella frase di Maria Montessori.


Che bello sarà stato per lei dopo tanti anni di insegnamento
ricevere queste tenere parole!!


e questo è il pacchettino finito con la tags
sempre in tema....
e le mie bellissime rose



E ora dallo stile romantico passo ad uno decisamente più spiritoso!!
vi mostro una parte del biglietto che ho preparato (anni fa!!!)
per ringraziare le preziose maestre delle elementari di mio figlio.
Delle bravi insegnanti, ma soprattutto e così deve essere....
delle persone veramente eccezionali!!!
Adoro le caricature, devo dire che sono venute davvero benissimo,
oltre ai classici regali ho confezionato anche ad ognuna di loro
un cuscino con la propria caricatura!

Non mi resta che augurare buone e meritate vacanze a tutti i bambini,
....e alle loro mamme!!!
a presto, Gabry

lunedì 8 giugno 2015

accappatoio copertina per neonato

Per terminare la carrellata di regali fatti al piccolo Levin
devo ancora mostrarvi questo stupenda e morbida stellina
copertina o accappatoio a nostra scelta, come meglio desideriamo
è tutto in fibra naturale di cotone 100%
e double face, l'esterno in jersey e l'interno in spugna.


E' morbida e avvolgente, lascia il bimbo libero nei movimenti,
non ha bottoni ne cerniere è comoda sia per trasportare il bambino e appunto per il bagnetto!!
la trovo un'idea decisamente stupenda!
questo modello a stellina l'ho scovato su pinterest,
in realttà il modello originale non è double face ma in pile,
un pò più semplice da eseguire, vi giro il sito:
http://wonderfuldiy.com/wonderful-star-fleece-baby-wrap-design/


Ho aggiunto un pon-pon sulla sommità del cappuccio

Per eseguire il PON PON di lana dovete ritagliare due cerchi dello stesso diametro da un pezzo di cartone e praticare al centro un foro più piccolo.
Sovrapponete i due cerchi di cartone e fate passere il filo di lana all'interno del buco centrale e portarlo fino all'estremità del cerchio e continuate per ricoprire tutta la sagoma facendo passare sempre il filo dal buco centrale.
Tagliate la lana lateralmente lungo il diametro del cerchio.
Fate passare tra i due cartoncini un filo di lana e stringete bene bene, annodate il filo e togliete i cartoncini.


Ed ecco il principino
comodo comodo
nella sua nuova
copertina!!

...seconda stella a destra
questo è il cammino,
e poi dritto, fino al mattino
poi la strada la trovi da te
porta all'isola che non c'è.....



ciao, Gabry
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...