GLI AMICI DELLA FINESTRA SUL BOSCO!

domenica 4 aprile 2021

Spuntano coniglietti!!!!

 Coniglietti ne abbiamo?

Nell'augurarvi una felice Pasqua

 vi mostro questi ultimi lavori

a tema 

coniglietti coniglietti

 coniglietti!!!!


Sul copriteiera...

 ecco il coniglietto tilda
che sbuca dalla teiera fumante.



Ed eccoli sulle presine coordinate
nei toni dell'azzurro
 


ed altri ancore
 spuntare dalle tazze MUG
applicate sulle presine
nei toni del grigio




Ma quanti sono questi coniglietti?
Sembra di essere sull'isola dei conigli!!!











Un bacio, Gabry

venerdì 2 aprile 2021

SuperQUACK.....le papere ornamentali.

Il papero ornamentale
è un suppellettile
artigianale
completamente inutile
ma in compenso estremamente
delizioso.



Trova la sua dimora 
nelle case rustiche, provenzali
o chabby chic,
sopratutto in questo periodo Pasquale.



Il palmipede ornamentale
non è in grado di volare,
e a differenza delle oche domestiche
non starnazza per nulla.





Il pennuto decorativo
è ormai pronto per migrare
in luoghi lontani....

non prima di aver subito il solito trattamento
che impongo ai miei amati pupazzi....
ovvero....
tour naturalistico nel bosco in fiore!!!!


Suvvia c'è di peggio....
di questi tempi poi
che per le uscite ci vuole l'autocertificazione
e che tra rosso e arancione abbiamo perso le speranze
è davvero una fortuna essere circondata dai boschi.



L'arrivo del sole 
porta inevitabilmente un aumento
del buonumore,
La Primavera, le giornate che si allungano
e la natura che sboccia
intorno a noi,
come una promessa di un nuovo inizio
dopo le difficoltà. 


E per questi pomeriggi spensierati
oltre al vestitino a fiori color
azzurro polvere
per completare il suo outfit 
di mezza stagione
è stato aggiunto un golfino in tinta,
perfetto per un look primaverile.



Il papero  più casual
sceglie decisamente la comodità.....
 con i jeans
non si sbaglia mai!!



La cuffietta alla holly Hobbie
 io la trovo decisamente
deliziosa!!




Beh cosa ne dite?

non sono carine?




 

Un abbraccio a tutti, Gabry.




lunedì 22 febbraio 2021

E' il momento della nanna: Portapigiama Teddy Bear


 Per rendere ancora più speciale il momento 

della nanna di Marco

 ho fatto queste sacche portapigiami

che grazie ad una stoffa

  "raccontastorie"

e ad una famiglia di orsetti

Potrà apprezzare ancora di più 

il momento legato alla ninna nanna.

Questa stoffa mi ricorda la fiaba dei tre ORSI,

conosciuta come Riccioli d'Oro e i tre orsi....

è una delle fiabe  più popolari per bambini dei fratelli GRIMM.

Inizia così...come tutte le fiabe....

C’erano una volta…

tre Orsi, che vivevano in una casina nel bosco. C’era Babbo Orso grosso grosso, con una voce grossa grossa; c’era Mamma Orsa grossa la metà, con una voce grossa la metà; e c’era un Orsetto piccolo piccolo con una voce piccola piccola. 



Una mattina i tre Orsi facevano colazione e Mamma Orsa disse: – La pappa e troppo calda, ora. Andiamo a fare una passeggiata nel bosco, mentre la pappa diventa fredda. 


Cosi i tre Orsi andarono a fare una passeggiata nel bosco. Mentre erano via, arrivò una piccola bimba chiamata Riccidoro. Quando vide la casetta nel bosco, si domandò chi mai potesse vivere là dentro, e picchiò alla porta. Nessuno rispose, e la bimba picchiò ancora. Nessuno rispose:


Riccidoro allora aprì la porta ed entrò. E là, nella piccola stanza, vide una tavola apparecchiata per tre. C’era una scodella grossa grossa, una scodella grossa la metà e una scodella piccola piccola....................




Questo è il particolare dell'applicazione sulle sacche,
Marco che sulla sua sacca ha il piccolo ORSO
alle prese con il biberon ed il bagnetto,
mentre nelle sacche portapigiama di mamma e papà
abbiamo mamma Orso e papà Orso 
con il loro piccolo orsetto.


I bambini pensano con le storie,

avere un bimbo e poter ritrovare con lui

attraverso i piccoli gesti quotidiani

e la lettura di una fiaba 

l'empatia 

grazie alla quale

si scopre la capacità di 

provare emozioni e sentimenti.

Creare con lui storie di cui è protagonista

o commentando insieme immagini

in cui si identifica,

una sorta di meravigliosa complicità

fatta di piccoli gesti.






Piccoli oggetti
che diventano speciali.


Un abbraccio, Gabry.



















Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...